PMMP

Gruppo Italiano di Patologia Molecolare e Medicina Predittiva

Coordinatori

Descrizione delle attvità del gruppo

1. E' stato attivato un progetto nazionale per la caratterizzazione di mutazioni rare in patologie tumorali maligne di qualsiasi istotipo, insorte in paziente di età inferiore ai 50 anni, in funzione di trattamenti agnostici (Progetto Vita SIAPEC-IAP). Hanno aderito alla progettualità 18 Centri di Riferimento. I dettagli del progetto saranno presentati  durante l' 8° Congresso Triennale SIAPEC a Torino nella sessione PMMP di giovedi 17 ottobre.

2. Si è tenuto a Firenze il V° incontro Nazionale del Gruppo di Studio SIAPEC PMMP nei giorni 26 e 27 giugno 2019.

- Durante l'incontro sono state presentate le Raccomandazioni per la Determinazione del Marcatore PD-L1 nell'Ambito dell'Algoritmo Diagnostico per il Paziente con Carcinoma Polmonare non-a  Piccole Cellule (NSCLC).

- Sono stati presentati, inoltre, i dati del primo studio pilota nell'ambito della Rete Nazionale NGS SIAPEC-PMMP sulla determinazione delle mutazioni dei geni BRCA nei tumori ovarici. L'elaborazione centralizzata dei dati grezzi prodotti da piattaforme diverse è stata comparata con quella ottenuta nei diversi centri con specifica pipeline al fine di  produrre un primo database nazionale sulle mutazioni somatiche di BRCA nei tumori ovarici.  

3. Controllo di Qualità di ALK : Il controllo di qualità si è concluso con la consegna degli attestati durante l'incontro PMMP, Firenze 26-27 giugno 2019. Siapec Controllo Qualità

4. Appello: il Gruppo Italiano di Patologia Molecolare e Medicina Predittiva è interessato alla caratterizzazione di tumori a sede sconosciuta in funzione di un progetto di trattamento personalizzato in collaborazione con AIOM, pertanto chi disponesse di casi con sufficiente quantità di materiale incluso in paraffina da destinare ad analisi molecolare NGS o potesse fornire dati già presenti derivati dall'analisi può mettersi in contatto con la segreteria del sito: segreteria.pmmp@gmail.com. I casi devono essere necessariamente di pazienti con diagnosi recente e ancora in vita.

 


 

3. Raccomandazioni per il Laboratorio di Patologia Molecolare Diagnostica in Anatomia Patologica